Grillodoro, Segreante, Sorante, Kheirè, Rajàn, Palmarès Rosé – Tenuta Gorghi Tondi

97.50195.00

6 bottiglie miste per assaggiare 6 diversi vini della  Tenuta Gorghi Tondi

 

certificato-biologico

Prodotto da : Tenuta Gorghi Tondi – Mazara del Vallo (TP)

Svuota
  

Box degustazione Grillodoro, Segreante, Sorante, Kheirè, Rajàn, Palmarès Rosé

Grillodoro Grillo muffato – 1 Bottigilia

Classificazione: passito IGP Terre Siciliane
Provenienza: Sicilia sud-occidentale, agro di Mazara del Vallo, Trapani, c. da San Nicola, a un’altitudine di circa 25 m/slm
Uvaggio: Grillo 100%
Gradazione alcolica: 13,5%
Note di degustazione: dal colore dorato, brillante, con leggeri riflessi ambra. Bouquet delicatissimo, con sentori floreali di fiori d’arancio e gelsomino, zafferano, e un tocco finale mielato. Al palato è franco, armonico, gradevole, con sentori di miele e frutta tropicale, che persistono piacevolmente
Abbinamenti: si esprime perfettamente nel connubio con pasticceria secca a base di mandorla, tiramisù e dolci di ricotta. Ideale con formaggi a pasta erborinata. Servire a 10-12° C
Annata : 2016
Informazioni sui vigneti: le uve del Grillodoro arrivano da vigne di circa 30 anni, la cui densità è di 3.200 ceppi per ettaro, con una produzione di circa 20 q
Terreno: pianeggiante, composto da un substrato calcareo, prevalentemente sabbioso
Sistema di allevamento e potatura: controspalliera con potatura a Guyot
Vendemmia: manuale, a più riprese, tra ottobre e novembre
Vinificazione: fermentazione in acciaio a temperatura controllata
Affinamento: in barrique di rovere francese nuove, sulle fecce fini, per 2 anni e 1 ulteriore anno in bottiglia
Dati analitici:
Acidità: 6,7 g/l pH: 3,32 SO2: 160 mg/l Zucchero residuo: 174 g/l

Kheirè – 1 Bottiglia

Classificazione: DOC Sicilia
Certificazione: biologico, IT-BIO-009
Provenienza: Sicilia sud-occidentale, agro di Mazara del Vallo, Trapani, c. da San Nicola, a un’altitudine di circa 25 m/slm
Uvaggio: Grillo 100%
Gradazione alcolica: 13%
Note di degustazione: giallo paglierino con riflessi verdolini. Intenso e persistente, con note di mandorlo in fiore e di brezza marina, delicate e fresche note agrumate. Armonico e di rara piacevolezza, con il suo attacco minerale ed il suo finale leggermente salino
Abbinamenti: ideale con piatti di pesce anche affumicato, ottimo con pietanze a base di verdure. Servire a 10° C
Annata: 2020
Informazioni sui vigneti: le uve del Kheirè arrivano da vigne di circa 30 anni di età, la cui densità è di 4.000 ceppi per ettaro, con una produzione di 65 q
Terreno: pianeggiante, composto da un substrato calcareo, di medio impasto tendente al sabbioso
Sistema di allevamento e potatura: controspalliera con potatura a Guyot
Vendemmia: terza decade di agosto
Vinificazione: fermentazione in acciaio a temperatura controllata
Affinamento: in acciaio, sulle fecce fini, per 6 mesi e 5 mesi in bottiglia
Dati analitici:
Acidità: 7,65 g/l pH: 3,26 SO2: 82 mg/l Zucchero residuo: 2,6 g/l

Rajàh – 1 Bottiglia

Classificazione: DOC Sicilia
Certificazione: biologico, IT-BIO-009
Provenienza: Sicilia sud-occidentale, agro di Mazara del Vallo, Trapani, c. da San Nicola, a un’altitudine di circa 25 m/slm
Uvaggio: Zibibbo 100%
Gradazione alcolica: 13%
Note di degustazione: giallo paglierino con riflessi verdolini. Ricco e fragrante, aromatico con note di agrumi (cedro, bergamotto) e zagara. Aromatico, avvolgente, fresco, molto persistente con un finale minerale.
Abbinamenti: perfetto con formaggi saporiti, arrosti di pesce, in particolare gamberi e aragoste, con piatti piccanti e saporiti e con paté di foie gras. Servire a 8-10° C
Annata: 2020
Informazioni sui vigneti: le uve del Rajàh arrivano da vigne di circa 20 anni di età, la cui densità è di 4.600 ceppi per ettaro, con una produzione di circa 70 q
Terreno: pianeggiante, composto da un substrato calcareo, di medio impasto tendente al sabbioso
Sistema di allevamento e potatura: controspalliera con potatura a cordone speronato
Vendemmia: seconda decade di agosto
Vinificazione: fermentazione in acciaio a temperatura controllata
Affinamento: in acciaio, sulle fecce fini, per 4-6 mesi
Dati analitici: Acidità: 7,99 g/l pH: 3,32 SO2: 92 mg/l Zucchero residuo: 3 g/l

Sorante – 1 Bottiglia

Classificazione: DOC Sicilia
Provenienza: Sicilia sud-occidentale, agro di Mazara del Vallo, Trapani, c. da Ramisella, a un’altitudine di circa 25 m/slm
Uvaggio: Nero d’Avola 100%
Gradazione alcolica: 14,5%
Note di degustazione: colore rosso rubino intenso. Al naso è ricco, persistente, con sensazioni di ciliegia, prugna matura e uva spina. Al palato è caldo, armonico e vellutato, con finale leggermente speziato e persistenza aromatica importante
Abbinamenti: ideale con formaggi stagionati, salumi, carni rosse alla griglia e brasati di selvaggina. Servire a 16-18° C
Annata: 2017
Informazioni sui vigneti: le uve del Sorante arrivano da vigne di oltre 20 anni di età, la cui densità è di 4.000 ceppi per ettaro, con una produzione di circa 75 q
Terreno: pianeggiante, di medio impasto con tendenza all’argilloso
Sistema di allevamento e potatura: spalliera con potatura a Guyot
Vendemmia: seconda decade di settembre
Vinificazione: fermentazione in acciaio, a temperatura controllata, con macerazione per 2 settimane. Fermentazione malolattica svolta.
Affinamento: in barrique di rovere francese di secondo e terzo passaggio per 12 mesi, 3 mesi in acciaio e ulteriori 3 mesi in bottiglia
Dati analitici:
Acidità: 6,5 g/l pH: 3,48 SO2: 76 mg/l Zucchero residuo: 2,8 g/l

Segreante – 1 Bottiglia

Classificazione: DOC Sicilia
Provenienza: Sicilia sud-occidentale, agro di Mazara del Vallo, Trapani, c. da Ramisella, a un’altitudine di circa 25 m/slm
Uvaggio: Syrah 100%
Gradazione alcolica: 14,5%
Note di degustazione: rosso splendente, impenetrabile con riflessi porpora. Frutta rossa, frutti di bosco e persistenti note terziarie di tostato, cubano, e bacca di vaniglia, per finire con pepe nero e leggeri accenni balsamici. Un manto vellutato avvolge la bocca, nello stesso tempo potente, ricco e piacevole, giustamente tannico, di lunga e piacevole persistenza
Abbinamenti: accompagna egregiamente carni rosse, arrosti, selvaggina, brasati, taglieri a base di salumi e formaggi di media stagionatura. Servire a 16-18° C
Annata: 2017
Informazioni sui vigneti: le uve del Segreante arrivano da vigne di oltre 20 anni di età, la cui densità è di 4.600 ceppi per ettaro, con una produzione di circa 80 q
Terreno: pianeggiante, di medio impasto con tendenza all’argilloso
Sistema di allevamento e potatura: controspalliera con potatura a cordone speronato
Vendemmia: terza decade di settembre
Vinificazione: fermentazione in acciaio, a temperatura controllata, con macerazione per 2 settimane. Fermentazione malolattica svolta.
Affinamento: in barrique di rovere francese di secondo e terzo passaggio per 14 mesi, e ulteriori 3 mesi in bottiglia
Dati analitici:
Acidità: 6 g/l pH: 3,56 SO2: 70 mg/l Zucchero residuo: 2,4 g/l

Palmarès Rosé Etra Dry – 1 Bottiglia

Classificazione: Vino Spumante Extra Dry
Tecnica di spumantizzazione: metodo Martinotti o Charmat
Provenienza: Sicilia sud-occidentale, agro di Mazara del Vallo, Trapani, c. da San Nicola, a un’altitudine di circa 25 m/slm
Uvaggio: Nero d’Avola
Gradazione alcolica: 11,5%
Note di degustazione: dal colore buccia di cipolla carico. Al naso è fresco e delicato, con note di piccoli frutti rossi e fragoline appena raccolte. Al palato intrigante, vivace e ben equilibrato, con una piacevole vena acida
Abbinamenti: perfetto per aperitivi, il corpo e la fragranza lo rendono eccellente anche come vino a tutto pasto. Particolarmente adatto ad antipasti e crudités di pesce, crostacei, e sushi. Servire a 6-8 ° C
Informazioni sui vigneti: le uve del Palmarès Rosé arrivano dai vigneti più giovani della tenuta, la cui densità è di 4.600 ceppi per ettaro, con una produzione di circa 120 q
Terreno: pianeggiante, composto da un substrato calcareo, di medio impasto tendente al sabbioso
Sistema di allevamento e potatura: controspalliera con potatura a Guyot
Vendemmia: tra la seconda e terza decade di agosto
Vinificazione: fermentazione in acciaio, e macerazione di 2-4 ore, a temperatura controllata del vino base, che viene successivamente messo in autoclave. Qui viene addizionato di mosto fresco, della stessa varietà e annata, e di lieviti, per avviare la rifermentazione
Affinamento: in acciaio, per il periodo della presa di spuma, da un minimo di 30 a un massimo di 50 giorni. Segue qualche mese di sosta in bottiglia prima della commercializzazione
Dati analitici: Acidità: 6 g/l pH: 3,32 SO2: 117 mg/l Zucchero residuo: 14,7 g/l

Peso 9.00 kg
Pezzi

12 pezzi, 6 pezzi

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.